GRATIS - Rituali con gli Angeli per Lavoro e Denaro | www.veracartomanteastrologa.com | Italia

GRATIS - Rituali con gli Angeli per propiziare il lavoro, il denaro. Rituale semplice per evocare il tuo Angelo Custode. Curiosità su Angeli e Arcangeli. Rituali per farti saldare un debito.

Gli esempi che seguono fanno parte di rituali piú complessi, riconducibili all’ambito dell’Esoterismo. Tra i tanti ne ho scelti alcuni molto semplici, che potranno esserti di aiuto per la tua vita in generale. Per approfondimenti e ritualistica potrai chiamarmi al numero 899 88 99 09 (da fisso €0,63/min - da cell € 1,26/min)



Possono i rituali e determinate preghiere propiziare il lavoro e il denaro, i soldi tramite gli Angeli?​


È facile invocare gli angeli? Sicuramente! Essi sono agenti di Luce, messaggeri della fonte divina e sono sempre pronti ad aiutare. Il tuo Angelo custode è qui, sempre. Ti sta ascoltando. E' in attesa. Tutto quello che devi fare è chiedere il suo aiuto! Vedremo qui come comunicare con il tuo angelo custode. Ora faremo un passo avanti basato su questo.


Alcuni dei rituali più importanti sono collegati agli Angeli che sono sempre attorno a noi; sono qui per aiutare la razza umana su alcuni problemi. Noi abbiamo bisogno dell'aiuto di questi messaggeri celesti di Dio.

Funzionano secondo le leggi cosmiche noi dobbiamo chiedere loro di invitarli a venire in nostro aiuto. Loro quindi verranno in nostro aiuto solo se li chiameremo poiché sono vincolati dalla legge universale del "libero arbitrio".

Loro intercedono per nostro conto, sono noti per essere i portatori dell'Amore divino; i poteri degli Angeli consentono anche di essere presenti in più posizioni contemporaneamente. Per ogni invocazione è necessario comunque disporre di completa fede. Ci sono molti modi per eseguire un rituale angelico; qui ti consiglierò alcuni metodi molto semplici per invocare questi Esseri di Luce divina e per chiedergli un aiuto per il denaro o lavoro.

E' importante sapere anche che gli Angeli sono esseri di Luce e di Amore e non giudicano quindi non dovrai sentirti non degno di fare qualsiasi richiesta di denaro. Hanno bisogno di te quanto te di loro, la loro evoluzione infatti dipende dall'aiuto che riescono a dare. Perciò ti consolerà sapere che non commetti alcun peccato chiedendo loro del denaro se ne hai bisogno.

C'è solo un caso in cui un Angelo non risponderà alla tua domanda: una domanda negativa, volta a danneggiare gli altri, non riceverai risposta. 

Gli Angeli vengono attratti dalle candele e accendendo una candela durante la preghiera o la magia serve come rappresentazione fisica del tuo Angelo. Ogni colore della candela ha uno scopo specifico.

Normalmente la candela viene posta su un piattino o portacandele durante i rituali. Può essere accesa e spenta quotidianamente e, una volta finito,  ciò che rimane dovrebbe essere sepolto o gettato nel cestino o pattumiera.  

È necessaria la preparazione del corpo, della mente e dello spirito perciò prima di iniziare qualunque rituale:

fai un bagno, o la doccia o lavati viso, piedi e mani,

mangia poco il giorno del rituale, ma non devi essere a stomaco vuoto, evita di fumare;

decidi la modalità della richiesta, cioè attraverso una lettera scritta a mano e poi inserita in una busta o attraverso la preghiera personale,

puoi mettere un panno pulito in un'area dove intendi eseguire il rituale;

candele, bastoncini di incenso e, se necessario, potrebbe essere installata una statuina che raffiguri un Angelo oppure una foto di un Angelo, infine di estrema importanza:

Chiedi e dimentica è la regola principale per ottenere risultati più rapidi. La brama di ottenere risultati genera energie negative e queste energie creano un ostacolo nell'ottenerli. Quindi rilassati e concentrati solo sulla presenza angelica.

PREGHIERA PER INVOCARE IL TUO ANGELO CUSTODE

Gli Angeli sono, come detto, esseri di Luce e le loro menti sono molto semplici, non ragionano come noi esseri umani, non sono complicati....devi usare parole semplici cosi sarà meglio per il tuo Angelo venire in tuo aiuto. Questa seguente invocazione è comunque solo un esempio di preghiera per il proprio Angelo custode, ognuno dovrà modificarlo come sente nel proprio cuore:

"Caro Angelo Custode,

Tu che mi aiuti a governare correttamente la mia vita,

Tu, angelo mio, ti ringrazio sinceramente.

Per favore, ti chiedo di aiutarmi in qualsiasi modo. Contattami perchè io riceva la Tua assistenza. Grazie."


Assicurati di mantenere le tue parole positive e concentrati su ciò che vuoi (non su come desideri ricevere). Puoi scrivere o dire una o due di queste intenzioni una o due volte, ma non tormentare (invocare ripetutamente dimostra dubbio e mancanza di fede e ciò come spiegato precedentemente attira energia negativa).

Quando sarai pronto cioè quando sentirai vicino il tuo Angelo custode, potrai invocarlo per qualsiasi tua richiesta.

RITUALE PER ATTRARRE SOLDI O LAVORO: INVOCAZIONE ALL'ANGELO CUSTODE

Inizierai il rituale per attrarre soldi o lavoro in fase di luna crescente per tre giorni iniziando mercoledì, poi giovedì e infine domenica nella stessa settimana. L'orario per il rituale è alle ore 12:00 ma se non puoi, devi farlo alle 24:00, ma non INIZIARE oltre le 24:00. Importante anche iniziare sempre alla stessa ora.

Quindi comincerai il mercoledì alle 12:00 (o alle 24:00 se non puoi), poi il giorno dopo Giovedì sempre alle 12:00 (alle 24:00 se non puoi) e infine la Domenica sempre alle 12:00 (alle 24:00 se non puoi) con fase di luna crescente. L'ultimo giorno del rituale dovrai avere un pò più di  tempo a disposizione per questo rituale per attrarre soldi o lavoro perchè non sarai tu a spegnere le candele, le candele si dovranno consumare da sole. 

Per questo rituale avrai bisogno di

una candela verde nuova 

una candela gialla nuova (o meglio color oro nuova) 

due portacandele puliti (o un portacandele che contenga due o più candele)

un posacenere pulito (o piattino pulito)

un foglio bianco (se vuoi scrivere la tua richiesta)

un pennarello verde (se vuoi scrivere la tua richiesta)

Metti le candele nei portacandele e accendile, quindi pronuncia la seguente Invocazione al tuo Angelo Custode:

Ti sto invocando, mio ​​Angelo Custode.

Tu che mi aiuti a governare correttamente la mia vita,

Tu, Angelo mio, ti ringrazio sinceramente.

Attraverso il potere dei quattro elementi,

Fuoco, Acqua, Aria e Terra, ricevi il mio appello: voglio che tu mi aiuti a............” 

(l'appello cioè la richiesta di quello di cui hai bisogno per esempio: nuovo lavoro, più guadagni, miglioramento finanziario, ecc.----potrai farlo a voce oppure meglio, scrivendo la tua richiesta con un pennarello verde su di un foglio bianco che poi brucerai nelle fiammelle delle candele accese mettendolo poi nel posacenere pulito. La cenere rimasta del foglio potrai gettarla in un cestino o nella pattumiera. 

A questo punto puoi spegnere le candele con le mani inumidite (mai soffiare sulla fiamma!)  e riponi il tutto in una scatola chiusa nella tua camera da letto. 

Il secondo giorno dovrai ripetere tutto da capo: il rituale con la preghiera scritta o a voce,  con le stesse candele che hai messo da parte cosi anche al terzo giorno, giorno finale nel quale lascerai che le candele si consumino totalmente da sole, quando le candele si spegneranno getta i loro resti nella pattumiera insieme alla cenere del foglio che avrai bruciato nelle fiammelle delle due candele.

Il giorno finale oltre a pregare per il tuo Angelo Custode, se vuoi, potrai anche evocare gli Angeli dell'Abbondanza per raggiungere i tuoi obiettivi:

"Angeli dell’Abbondanza e Fertilità, Forza sacra di Luce,

Invoco il tuo potere,

scalda il seme del mio desiderio,

aiutami ad esaudire quello che voglio! (fare la richiesta a voce o per iscritto)

RITUALE PER REALIZZARE QUALSIASI  TUO DESIDERIO RIGUARDANTE IL DENARO TRAMITE GLI ANGELI DELL'ABBONDANZA

Questo è un rituale per realizzare qualsiasi tuo desiderio riguardante il denaro.  E' un rituale molto potente con le candele. Può essere fatto in qualsiasi momento della giornata, ma preferibilmente alla stessa ora ogni giorno e iniziato con primo quarto di luna. Avrai bisogno:

una candela verde (nuova)

una candela gialla (o meglio color oro nuova)

una candela bianca (nuova)

olio (qualsiasi tipo tu preferisca)

tre portacandele

In questo incantesimo, la candela verde rappresenta l'Angelo dell'abbondanza,  la candela gialla (o color oro) la ricchezza/denaro cioè quello che vuoi acquisire,  la candela bianca ti rappresenta.

Il primo passo è ungere (spalmare o strofinare) le candele con l'olio (noto come "caricare" la candela). Mentre lo fai, concentrati sul tuo scopo e visualizza la ricchezza che devi ricevere.

Posiziona le candele sul tuo "altare" nei rispettivi portacandele, la candela verde al centro e le altre due distanti 20 centimetri da quella verde. Esattamente le due candele gialla e bianca devono essere distanti 20 centimetri da quella verde.

Accendi tutte e tre le candele, non importa in quale ordine e poi pronuncia queste parole per tre volte rivolte all'Angelo:

"Angeli dell'Abbondanza e Fertilità, Forze sacre di Luce venite a me,

invoco il Vostro potere, scaldate il seme del mio desiderio, aiutatemi ad essere

arricchito nel migliore dei modi,

senza fare del male a nessuno sulla sua strada,

Questo accetto, quindi sia,

Aiutatemi ad esaudire quello che voglio!  ......(fare la richiesta in modo semplice per esempio: voglio trovare un lavoro soddisfacente, voglio aumentare i miei guadagni con il lavoro, voglio più clienti nel mio negozio, ecc)"

A questo punto muovi la candela bianca di 2 centimetri avvicinandola alla candela verde, poi fai lo stesso con la candela gialla (o color oro) sempre di di 2 centimetri verso quella verde. Pronuncia l'invocazione all'Angelo altre due volte senza toccare le candele. Rilassati e visualizza la tua richiesta come realizzata. Devi avere dentro di te la certezza della riuscita!

Ora spegni con le dita inumidite (non soffiare mi raccomando!) le fiamme delle candele e lascia le candele spente sul tuo "altare", per il giorno seguente.

Ripeti questo incantesimo per un totale di nove giorni, ogni giorno spostando la candela bianca di 2 centimetri più vicina alla candela verde cosi farai anche con la candela gialla (o color oro). È importante visualizzare continuamente la ricchezza che desideri ad ogni passo del rituale, e mentre pronunci le parole all'Angelo cerca di immaginarlo nella fiamma della candela verde. Per la sua visualizzazione ti puoi anche aiutare con una foto di un Angelo o una piccola statua che lo rappresenti.

Il nono giorno, quando le candele si toccano, il rituale è finito. In quest'ultimo giorno, dovrai lasciare consumare le candele da sole fino a quando non rimane più nulla. Se dovesse rimanere rimasuglio di cera gettalo nel cestino o nella pattumiera o seppelliscilo in un vaso o nel terreno.

​RICORDA (ma in genere, dovrà venire spontaneamente da parte tua) una volta ottenuta la realizzazione della tua richiesta, di ringraziare gli Angeli del loro aiuto.




RITUALE PER FARTI SALDARE UN DEBITO. PER AVERE INDIETRO I TUOI SOLDI DAL DEBITORE.


Hai bisogno di:

una candela verde nuova

uno stuzzicadenti

un portacandele

un foglio bianco

una penna

un posacenere pulito


Inizia un sabato (se vuoi con luna crescente). Prendi la candela verde e incidi il nome del debitore insieme alle parole "DAMMI I MIEI SOLDI!". Scrivi con lo stuzzicadenti partendo dalla base della candela verso lo stoppino.


Su un pezzo di carta bianca scrivi il suo nome 9 volte e incrocia il suo nome 9 volte con le parole "Dammi il mio denaro!" Posiziona la carta nel posacenere e metti sopra il portacandele. Accendi la candela e mettila nel portacandele. Non bruciare il foglio, ma come spiegato mettilo nel posacenere intatto.


Mentre la candela brucia, parla a voce alta chiedendo la restituzione dei tuoi soldi con parole tue e chiudi con la frase:


     Arcangelo SACHIEL, VEDI COSA È GIUSTAMENTE MIO!


Ora solleva la candela accesa e recupera la carta col nome della persona da sotto. Tieni la carta vicino alla fiamma e di queste parole:


     Arcangelo SACHIEL questo è il mio comando:

     Fino a quando [Nome] ripagherà il debito che deve

     Costringilo a sentire il dolore della sua coscienza

     Costringilo a bruciare con il fuoco del rimorso

     Costringilo ad assaggiare in bocca solo ceneri

     Costringilo a sognare il male che ha fatto

     Costringilo a ricordare il suo debito con me

          Ogni volta che pensa al denaro

 Ogni volta che sente la parola "soldi"

          Ogni volta che vede soldi

          Ogni volta che tocca i soldi

ORA, PAGAMI I SOLDI CHE MI DEVI, [Nome del debitore],

     o SACHIEL penserà a te! [Nome del debitore]


Subito dopo recita a voce alta questo passo del Salmo 37:

L'empio prende in prestito e non restituisce;

ma il giusto ha pietà e dona.

Chi è benedetto da Dio erediterà la terra,

ma chi è maledetto sarà sterminato.

I passi dell'onesto sono guidati dal SIGNORE;

egli gradisce le sue vie.


Poni la carta nel posacenere e rimetti sopra di essa il portacandele con la candela accesa. Spegni la candela (non soffiare!). Riponi il tutto in luogo sicuro.

Per 7 giorni consecutivi accendi la candela e pronuncia ad alta voce i comandi come sopra, usando le stesse parole di avvertimento fornite sopra ogni volta e usando la stessa candela con lo stesso foglio. 

Durante questa settimana, mentre l'incantesimo sta funzionando, DEVI anche contattare il debitore in qualche modo e chiedere i tuoi soldi, con fermezza e sicurezza. Se lo vedrai di persona, quando lo incontri devi proteggerti inserendo nelle tue tasche o nella borsa tre, quattro granelli di sale grosso. Se gli scrivi per posta, cospargi sulla lettera alcune gocce di acqua benedetta (prima di scrivere la lettera naturalmente fai asciugare il foglio e poi scrivigli). Se gli scrivi per e-mail, gli parli per telefono o comunichi elettronicamente, la tua opportunità di contatto sarà inferiore, ma proteggiti comunque con alcuni granelli di sale grosso nelle tasche e assicurati di dichiarare il tuo comando in modo chiaro e deciso.

Se in qualsiasi momento durante questo periodo effettua un pagamento o ripaga interamente il debito, ringrazia l'Arcangelo SACHIEL per il suo aiuto e la sua assistenza e considera completo l'incantesimo.


Tuttavia, se nonostante il tuo contatto verbale con lui e nonostante i magici avvertimenti che ha ricevuto non ha ancora fatto alcun movimento per ripagarti dopo 7 giorni, puoi aggiungere alle parole e all'azione un altro comando magico. L'ottavo giorno, che dovrebbe essere di nuovo un sabato, accendi di nuovo la candela verde e mentre la candela brucia, parla a voce alta chiedendo la restituzione del denaro con le tue parole e chiudi con la frase


Arcangelo SACHIEL VEDI CHE COSA È GIUSAMENTE MIO!


Prendi la candela accesa e dal posacenere recupera la carta col nome del debitore da sotto un'ultima volta. Tieni la carta vicino alla fiamma e di:

  Arcangelo SACHIEL, questo è il mio comando:

     Fino a quando [Nome] ripagherà il debito che deve

     Costringilo a sentire il dolore della sua coscienza

     Costringilo a bruciare con il fuoco del rimorso

     Costringilo ad assaggiare in bocca solo ceneri

     Costringilo a sognare il male che ha fatto

     Costringilo a ricordare il suo debito con me

          Ogni volta che pensa al denaro

          Ogni volta che sente la parola "soldi"

          Ogni volta che vede soldi

          Ogni volta che tocca i soldi

          

    Arcangelo SACHIEL,

     Costringi [Nome] a correre attraverso le fiamme dell'Inferno

          Fino a quando non cade a terra ai miei piedi

          Con il braccio teso

          E i soldi in mano,

          Implorandomi di prenderli!


     ORA, PAGAMI I SOLDI CHE MI DEVI, [Nome],

     PAGAMI I MIEI SOLDI - o *** TEMERAI L'IRA DEL SIGNORE *** !!!


Inizia a bruciare la carta nella fiammella della candela, gettando il foglio nel posacenere. Attendi che anche la candela si consumi da sola. Getterai i resti della cera e della carta nella pattumiera.


Il rituale è completo, non ti resta che attendere il risultato che dovrebbe avvenire entro 20 giorni.